Attivato l’impianto di videosorveglianza per la tutela della sicurezza urbana

Landrini: “Stiamo lavorando a una progettualità che ci permetterà di implementare il servizio”

 

Spello, 6 febbraio 2019 - Attivato l’impianto di videosorveglianza per la tutela della sicurezza urbana. Il sistema, che copre il centro storico e alcuni luoghi sensibili del territorio comunale registrando immagini a disposizione della centrale operativa della Polizia Locale e della stazione dei Carabinieri di Spello, è utilizzato nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza pubblica e la tutela della privacy dei cittadini. Un apposito regolamento stabilisce con esattezza le modalità di trattamento dei dati personali rilevati mediante le riprese e i soggetti autorizzati a visionare le immagini; l’impianto è infatti finalizzato ad attivare misure di prevenzione e di tutela della pubblica sicurezza in ambito comunale ricostruendo, in tempo reale, la dinamica di atti o azioni vandaliche, per permettere un pronto intervento della Polizia Municipale e delle Forze dell'Ordine a tutela dei cittadini e del patrimonio. Le telecamere saranno inoltre di supporto alla protezione e incolumità degli individui e rappresentano uno strumento operativo di protezione civile sul territorio. Dopo la registrazione, le immagini sono archiviate nel server del sistema informatico comunale per consentire di soddisfare eventuali richieste dell’autorità giudiziaria finalizzate all’esercizio delle attività di prevenzione e repressione dell’illegalità. “L’impianto di videosorveglianza oltre a costituire un deterrente nello svolgimento di atti lesivi contro le persone e il patrimonio, rappresenta un supporto all’attività delle Forze dell’Ordine per identificare i responsabili di vandalismi, episodi di criminalità e violazioni dell’ordine pubblico – commenta il sindaco Moreno Landrini -. Il Comune è inoltre impegnato nell’elaborazione di una progettualità finalizzata all’implementazione di un servizio importante per la sicurezza della comunità”.

 

Uffici Comunali