Consiglio Comunale, ok al Bilancio di previsione 2018-2020

Spello, 30 dicembre 2017 - Anche quest’anno il Comune di Spello ha approvato il bilancio di previsione triennale entro il termine ordinario del 31 dicembre. Il Consiglio Comunale infatti nella seduta del 29 dicembre ha deliberato tutti gli atti inerenti il Bilancio e la nota di aggiornamento del DUP – Documento Unico di Programmazione. “ Un risultato importante - riferisce Gian Primo Narcisi, Vice Sindaco e Assessore al Bilancio- ottenuto con la fattiva collaborazione delle varie aree funzionali e che ci permette di iniziare il 2018 da subito in piena e completa operatività.   Sono rimaste inalterate tutte le tariffe e i tributi comunali - continua Narcisi -  compreso l’azzeramento della TASI. La virtuosità dell’Ente è confermata dal rispetto dei principali indicatori, dal pareggio di bilancio, da accantonamenti prudenziali  superiori ai nuovi vincoli normativi e da un basso indice di indebitamento. Tutto ciò - aggiunge Narcisi- mantenendo le politiche di attenzione al sociale, alle attività culturali e di sviluppo sul piano degli investimenti in opere pubbliche. Il 2017 è stato un anno di significativi cambiamenti organizzativi nell’Ente che confidiamo consentano di dare valore aggiunto ai servizi  resi al cittadino. E’ anche ripreso un turnover e un potenziamento dell’organico  con l’assunzione di 2 unità e un concorso in atto per un posta da operaio con patente speciale. Per il 2018 - conclude - ci attendono circa 1,5 milioni di opere pubbliche  e l’avvio della terza fase del PIR Piano Integrato di recupero per circa 3,5 milioni, che miglioreranno ulteriormente la nostra città. Peraltro sono ormai prossime anche l’apertura al pubblico della struttura museale Villa dei Mosaici in loc. S.Anna ( 24 marzo) e la riconsegna della rinnovata Piazza della Repubblica (25 aprile)".

Uffici Comunali