Forum Anren 2018 – Spello come esempio di sviluppo sostenibile per le città cinesi

Il 27-28 settembre il sindaco Landrini presenta nel paese asiatico il modello Spello

 

Spello, 27 settembre 2018 – Il 27 e il 28 settembre la città di Spello tra i protagonisti del “Forum di Anren 2018” dedicato all’analisi delle “Città con culture caratteristiche nella nuova era”: domani nella città di Anren in Cina, il sindaco Moreno Landrini nell’ambito di una sessione del convegno dedicata allo “Sviluppo e progresso di città caratteristiche” presenterà l’esperienza di Spello come esempio di sviluppo sostenibile per le città cinesi. L’invito all’importante momento di confronto, che vede riuniti esperti e studiosi anche di livello internazionale, è stato promosso dalla Società di promozione della cultura cinese che punta a dar vita a una piattaforma di supporto teorico per la condivisione di pratiche e lo scambio di risorse per il nuovo modello di urbanizzazione della Cina. Spello, considerata dai promotori del forum “una città caratteristica di fama internazionale”, in particolare illustrerà il percorso seguito negli anni sui temi della pianificazione urbana, conservazione delle attrazioni turistiche e operazioni di sviluppo economico. “Ricca di storia, di arte, di cultura e di tradizioni, Spello ha conservato nel tempo la sua anima antica custodendo gelosamente un ricco patrimonio -commenta il sindaco Moreno Landrini –; presentare la nostra Città d’Arte e dei Fiori nell’ambito di un forum dedicato allo scambio di esperienze internazionali di città con culture differenti è un  onore perché rappresenta una grande opportunità per parlare della città di oggi quale frutto delle trasformazioni sociali e naturali della storia e come risultato del lavoro e dell’ingegno umano. Anren si trova nella provincia di Chengdu dove l’Umbria è già presente con diverse iniziative; la partecipazione al forum, sostenuta anche dalla Regione Umbria, credo sia un volano in più per la promozione della nostra città e della nostra Regione”.  

 

 

Uffici Comunali