Il diritto internazionale e umanitario al centro del seminario promosso dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Spello

Appuntamento nella Sala dell’Editto sabato 14 ottobre dalle ore 9.00

 

Spello, 12 ottobre 2017 – È in programma per sabato 14 ottobre a partire dalle ore 9.00 nella Sala dell’Editto del Palazzo Comunale il seminario “Nessuno è solo… per diritto internazionale umanitario” promosso dalla Croce Rossa italiana Comitato di Spello con il patrocinio del Comune. Dopo i saluti del sindaco Moreno Landrini, del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “G. Ferraris” Maria Grazia Giampè, del presidente della BCC di Spello e Bettona Massimo Meschini e del consigliere del comitato regionale Cri Umbria tenente colonnello medico Roberto Abbatangelo, è previsto l’intervento di Fiorella Corinaldesi, delegato tecnico area 4 Umbria che parlerà di “Perché la CRI e il DIU”. Seguirà Eugenio Venturo, operatore Cri esperto in attività migranti che si soffermerà su “La via del mare”, Piero di Costanzo ex ispettore capo di Polizia su “Accoglienza in terra” e Matteo Sciarrini, presidente comitato Cri Avigliano Umbro su “Una vita normale”. Vista l’importanza del tema affrontato, il dibattito vedrà anche il rilevante contributo del consigliere nazionale CRI Paola Fioroni che affronterà l’aspetto del “RFL e inclusione”; le conclusioni del seminario, moderato dal presidente del Comitato Cri di Spello Adele Guercini, saranno infine tracciate  dal tenente colonnello medico Abbatangelo.

 

Uffici Comunali