• incontro a Spello

Il neo commissario della Usl 2 Massimo Braganti in visita questa mattina al Centro salute di Spello

La conoscenza della realtà per il potenziamento dei servizi al centro dell’incontro con il sindaco Landrini e i dirigenti dell’Asl 2 territoriali

 

 

Spello, 21 agosto 2019 - Conoscere le diverse realtà territoriali per dare continuità e potenziare i servizi sanitari per i cittadini. E’ quanto si propone Massimo Braganti, neo commissario della Usl 2, che su invito del sindaco Moreno Landrini, questa mattina ha fatto visita a Spello per approfondire i diversi servizi erogati nel territorio nell’ambito del Distretto sanitario di Foligno. Dopo essere stato accolto dal primo cittadino e dall’assessore alle politiche sociali Rosanna Zaroli nel Palazzo comunale, l’incontro si è spostato nella sede del Centro Salute di Spello in Piazza della Repubblica. Significativo è stato il confronto con Paola Menichelli, direttore del Distretto Sanitario di Foligno Usl Umbria 2 e Pier Vincenzo Committeri, responsabile Centro Salute n.4, i quali hanno illustrato nel dettaglio i molteplici servizi erogati dal Centro di Salute di Spello (Cds) che come sede AFT – Aggregazioni funzioni territoriali della Medicina Generale e della Continuità Assistenziale, rappresenta un fondamentale punto di riferimento per gli abitanti di Spello. “Per la nostra città il Centro è una realtà molto importante e sentita dai cittadini – ha commentato il sindaco Landrini -. L’impegno dell’Amministrazione comunale, così come già stabilito nella programmazione, è quello di continuare il percorso già iniziato al fine di potenziarne l’accessibilità migliorando collegamenti e parcheggi”.

 

 

 

Uffici Comunali