Il "processo" avviato dal QSV

Il “processo” avviato e in corso di gestione e implementazione  del QSV può contare ad oggi una serie di risultati:


• L’Amministrazione di Spello si è dotata del Documento strategico del QSV approvato in agosto 2013 e aggiornato e approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 36 del 05/03/2015.

• Il QSV di Spello risulta uno dei 5 QSV dei Comuni Umbri selezionato dalla Regione per essere sostenuto e supportato nelle fasi successive di attuazione.

• Grazie al QSV e alla sua programmazione organica il Comune di Spello ha visto finanziarsi interventi  per l’accessibilità e la mobilità al centro storico e l’ammissibilità a finanziamento del PUC3.

• Grazie ai contenuti strategici e programmatici del QSV il Comune di Spello ha potuto aderire al progetto nazionale “Orti urbani” di Italia Nostra e ANCI.

• Grazie ai contenuti programmatici del QSV in materia di paesaggio e centro storico la Regione Umbria sta sviluppando un progetto pilota sulla rigenerazione e valorizzazione del paesaggio periurbano e di prossimità al centro storico.

• Grazie al modello partecipativo assunto nel QSV dal Comune di Spello si è potuto sviluppare un accordo istituzionale con l’Università degli studi di Perugia per avviare rapporti collaborativi di studio, ricerca e analisi sulle tematiche e sugli obiettivi strategici prevalenti del QSV.

Uffici Comunali