La Bella Stagione, la Piccola Compagnia Dammacco presenta Esilio

Venerdì 23 febbraio 2018 ore 21.15

PICCOLA COMPAGNIA DAMMACCO

Esilio

 

con Serena Balivo e Mariano Dammacco

ideazione, drammaturgia e regia Mariano Dammacco

con la collaborazione di Serena Balivo

cura dell’allestimento Stella Monesi

 

 

Spettacolo vincitore Last seen 2016 (miglior spettacolo dell’anno su Krapp’s Last Post)

Spettacolo vincitore del Primo Premio Museo Cervi – Teatro per la Memoria 2017

Spettacolo finalista al Premio Rete Critica 2016 e al Premio CassinoOFF 2017

 

 

“Esilio” racconta la storia di un uomo come tanti al giorno d’oggi, un uomo che ha perso il suo lavoro: interpretato da Serena Balivo en travesti (seconda classificata al Premio Ubu 2016 nella categoria “Nuovo attore o attrice under 35”), insieme al suo lavoro gradualmente perde il proprio ruolo nella società, fino a smarrire la propria identità. E così gli spettatori possono partecipare al goffo e grottesco tentativo di quest’uomo di venire a capo della situazione dialogando con se stesso, con la sua coscienza forse, con la sua anima o magari con le sue ossessioni (l’altro se stesso è interpretato da Mariano Dammacco).

 

“Due monologhi che si intrecciano e che, anche se non rinunciano a una sottile inquietudine, sanno essere smaglianti di arguzia e ironia. […] una messinscena all’insegna dello stato di grazia. Dammacco ci sembra ricongiungersi alla perfezione formale e alla profondità dei suoi testi più significativi in cui riusciva ad affascinare lo spettatore nello stesso tempo disorientandolo. […] E poi, straordinaria, Serena Balivo che, in vesti maschili, non solo è credibilissima ma riesce a rappresentare l’essenza stessa di un uomo alla deriva.” Nicola Viesti, Hystrio

 

 

 

Uffici Comunali