Premio internazionale di poesia PassaParola, leggi, ascolta e scrivi, tutto pronto per la presentazione dell’Antologia “La poesia e la Natura”

Appuntamento al Centro polivalente Ca’ Rapillo sabato 26 settembre alle ore 17

 

Spello, 25 settembre 2020 - Una raccolta di 150 pagine espressione della voce poetica di scrittori spellani, italiani e stranieri uniti dallo speciale legame che si instaura tra l’uomo e la natura. Sarà presentata sabato 26 settembre alle ore 17 al Centro polivalente Ca’ Rapillo, l’antologia “La Poesia e la Natura”, il risultato del “Premio internazionale di poesia PassaParola, Leggi, ascolta e scrivi”, che ha visto la partecipazione di ben 74 poeti non solo spellani e umbri, autori di oltre 170 elaborati aventi come tema la natura. Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Spello, l’iniziativa rientra nell’ambito della Rassegna letteraria PassaParola che propone ai lettori di fare un passo avanti trasformarsi da fruitori a creatori di poesia. “L’istituzione di questo premio nasce dalla volontà di dare voce all’espressione poetica che ha sempre contraddistinto Spello – commenta l’assessora alla cultura Irene Falcinelli –; la nostra città ha sempre vantato scrittori di poesia e di narrativa di rilevante spessore che nel tempo sono stati valorizzati grazie all’impegno e all’iniziativa di associazioni e cittadini”. Gli elaborati, come spiega l’assessora, hanno come protagonista indiscussa la Natura, raccontata in modi differenti, attraverso le stagioni che si susseguono, i paesaggi più cari, le emozioni che legano ognuno a lei. Una giuria nazionale composta da 15 componenti scelti in modo da rappresentare tutta l’Italia, ha selezionato 50 poesie e 10 menzioni speciali che sono state raccolte in una pubblicazione snella e raffinata, edita da Futura Libri, che vanta anche illustrazioni speciali. Al progetto hanno infatti partecipato gli studenti della classe 1°A del Liceo Artistico Marconi di Foligno dell’anno scolastico 2019/2020 che hanno realizzato tavole, in bianco e nero o colorate. “Si tratta di un prezioso contributo – ha continuato l’assessora - che ha permesso di dare voce grafica alla poesia, ma anche di far emergere la sensibilità e la visione di giovani studenti in merito dell’ambiente che lo circonda”. Il progetto grafico è stato curato da Faro Lab Creative. L’iniziativa è promossa con il patrocinio dell’ARPA e del Club Unesco Foligno e Valle del Clutunno e la collaborazione del Movimento nazionale della gentilezza, del Circolo foto Amatori Hispellum, dell’Associazione mondiale “Dove vivo all’estero”, dell’Accademia degli inQuieti, della Cantina Sportoletti e dell’azienda ProKuck. La pubblicazione L’evento di sabato sarà condotto da Flavia Scebba, ambasciatrice onoraria del Movimento Nazionale Per la Gentilezza per Umbria e Marche; sarà presente anche il Maestro Massimo Abbate, residente di ANIA - Associazione Nazionale Italiana Artisti, fondata 20 anni fa da Massimo Troisi, Art Director del Teatro Politeama di Napoli e Produttore Esecutivo e Direttore Artistico del Festival di Napoli. Seguirà un momento conviviale organizzato in collaborazione con il Comitato per Acquatino. Per motivi organizzativi e in rispetto delle normative anti Covid, per partecipare è necessario inviare una mail a premiopassaparola@comune.spello.pg.it; per chi non potrà essere presente l’evento sarà trasmetto in diretta tramite la pagina Fb del Premio al seguente link https://bit.ly/32Yw5QD

Uffici Comunali