Presentazione volume “La Villa dei Mosaici di Spello. Dallo scavo alla valorizzazione"

Domani pomeriggio alle 16 appuntamento alla Villa

 

Spello, 19 settembre 2019 - Un altro importante tassello per la valorizzazione della Villa dei Mosaici di Spello: sarà presentato domani pomeriggio, venerdì 20 settembre, alle ore 16 nella Villa, il volume La Villa dei Mosaici di Spello. Dallo scavo alla valorizzazione realizzato  dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria. Il volume, curato da Gabriella Sabatini, rappresenta uno strumento scientifico che raccoglie i lavori di quanti, dal momento della scoperta nel luglio del 2005, si sono occupati del sito archeologico, dai diversi punti di vista, fino all’inaugurazione avvenuta a marzo del 2018. Dopo i saluti introduttivi di Fabio Paparelli, presidente della Regione Umbria, del sindaco Moreno Landrini, di Marica Mercalli, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria e di Alessandro Benzia, Segretario Regionale per i Beni Culturali dell'Umbria, il volume sarà presentato da Gian Luca Grassigli, Università degli Studi di Perugia e Stefano Tortorella, Università degli Studi di Roma "La Sapienza". La Villa dei Mosaici di Spello, con i suoi circa 35mila visitatori registrati in un anno e mezzo, si può considerare patrimonio culturale comune dell’Umbria e dell’Italia - commenta il sindaco – da sottolineare anche l’impatto positivo nella valorizzazione del tessuto sociale e culturale di Spello: ad oggi, anche grazie a numerose iniziative, la città si riconosce come parte di questa meraviglia”. 

 

Uffici Comunali