Ritrovata la statua lignea raffigurante il Bambino appartenente alla preziosa “Madonna in trono” del 1240 circa

Rinvenuta lunedì nella Chiesa Collegiata di Santa Maria della Reggia di Umbertide

 

Spello, 23 agosto 2018 - Ritrovata la statua lignea raffigurante il Bambino appartenente alla preziosa “Madonna in trono” del 1240 circa facente parte della collezione della Pinacoteca Civica e Diocesana di Spello. Trafugata nel 2008, è stata rinvenuta lunedì sera (20 agosto) all’interno della Chiesa Collegiata di Santa Maria della Reggia di Umbertide dalle suore che la mattina seguente l’hanno consegnata a Monsignor Pietro Vispi della Diocesi di Gubbio. La statua è stata subito data in custodia all’Arma dei Carabinieri di Umbertide che, a sua volta, ha affidato l’opera al Nucleo Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Perugia guidato dal maggiore Guido Barbieri per le verifiche necessarie. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Moreno Landrini il quale, in attesa del completamento dell’iter procedimentale, ha sottolineato l’importanza del ritrovamento che sana una ferita al patrimonio artistico e culturale della città che finalmente si riappropria di uno dei suoi più rilevanti beni culturali.

Uffici Comunali