Via Crucis d’Autore – Venerdì Santo la città diventa uno spazio espositivo per raccontare la Passione di Cristo

L’allestimento delle XIV stazioni è promosso dalla Pro Spello con la direzione artistica del maestro Elvio Marchionni

Spello 28 marzo 2018 – Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento con “Via Crucis d’Autore”, la manifestazione promossa dalla Pro Loco di Spello con la direzione artistica del maestro Elvio Marchionni, in collaborazione con il Comune di Spello e il supporto dell’Unità Pastorale di S. Maria Maggiore, San Lorenzo e Santa Lucia in Spello. Dal 30 marzo al 2 aprile il centro storico si trasforma in un suggestivo spazio espositivo con l’evento clou rappresentato dalla processione del Venerdì Santo: le XIV stazioni della Passione del Cristo hanno ispirato artisti di fama nazionale e internazionale e le soste davanti ai quadri per ascoltare il messaggio evangelico rappresentano un momento unico di spiritualità, emozione, partecipazione e cultura. Il tutto sotto la direzione dell’artista spellano di fama internazionale Elvio Marchionni. Durante la Via Crucis potranno essere ammirate le opere di Elisabetta Sabbati (interno Chiesa di San Lorenzo – stazione 1), Stefania Rosichetti (esterno Chiesa di San Lorenzo – stazione II), Antonio Coletti (Palazzo comunale - piazza della Repubblica – stazione III), Angelo Dottori (Sagrato Chiesa di Sant’Andrea – stazione IV), Giuliana Capocchia (Sagrato Chiesa Santa Maria Maggiore- stazione V), Marina Seredà (Cappella di Sant’Anna – stazione VI), Ilaria Rosati (via Sant’Angelo – stazione VII), Lamberto Caponi (via Consolare – incrocio con via Tempio di Diana – stazione VIII), Carlo Rampioni (Porta Consolare – piazza Kennedy – stazione IX), Settimio Catoni (via Consolare- incrocio via Sant’Angelo – stazione X), Pietro Crocchioni (Oratorio di san Bernardino – stazione XI), Fabrizio Pierella (ex Chiesa di San Michele Arcangelo – stazione XII), Antonio Renzini (esterno Chiesa S. Maria Maggiore – stazione XIII), Gianni Buono (interno Chiesa di Sant’Andrea – stazione XIV). Il programma religioso della manifestazione inizierà domani, giovedì 29 marzo alle ore 21.00 nella Chiesa di San Lorenzo Martire con la solenne celebrazione eucaristica e lavanda dei piedi; la Via Crucis di venerdì 30 marzo prenderà invece il via alle ore 21.00 dalla Chiesa di San Lorenzo Martire e seguirà il percorso delle XIV stazioni. Sabato 31 marzo alle ore 22.45 sempre nella Chiesa di San Lorenzo Martire ci sarà la Veglia Pasquale, mentre per la domenica di Pasqua alle ore 17.00 è in programma la Solenne celebrazione eucaristica e la processione del Cristo Risorto.  Lunedì 2 aprile celebrazione eucaristica alle ore 11.00 e 17.00 a cui seguirà la Processione Triennale dell’Incoronata presieduta dal vescovo di Foligno Mons. Gualtiero Sigismondi.  Sempre lunedì, a partire dalle ore 8.00 sarà possibile camminare nella zona di Borgo che va da Piazza Kennedy, via Roma e il tratto di via Marconi ammirando le bancarelle della Fiera di Pasqua; dalle 10.00 ci sarà la tradizionale passeggiata e colazione di Pasquetta all’Abbeveratoio dell’Asino con partenza da Largo Mazzini e arrivo previsto per le ore 11.00. La passeggiata, a cura del Terziere Pusterula e dell’Associazione Il Tribbio, prevede la partecipazione del Cai Spello con una dimostrazione di arrampicata.  Inoltre dal 28 marzo all’8 aprile nella Sala Prampolini della Pro Spello sarà possibile visitare la mostra personale dell’artista Cristina Benedetti, pittrice e scultrice di origine armena, spellana d’adozione intitolata “Il mio viaggio” curata dal maestro Marchionni.

Uffici Comunali