Designazione Scrutatori

Le nuove modalità di designazione degli scrutatori

Logo Ufficio elettoraleUn´altra novità di rilievo è  costituita dalla nuova disciplina (articolo 6 della legge n. 95/89, come sostituito dal comma 4 dell´articolo 9 della legge n. 270/2005, ulteriormente modificato dalla legge n. 22 del 2006), che ha modificato le modalità di designazione degli scrutatori tra gli elettori iscritti nell´albo per la costituzione degli uffici elettorali di sezione in occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria disciplinata da legge statale.

La commissione elettorale comunale dovrà procedere infatti alla nomina e non più al sorteggio degli scrutatori. Il legislatore ha stabilito che la commissione debba effettuare tale nomina all´unanimità, prevedendo, ove l´unanimità non sia raggiunta, che ciascun membro della commissione stessa voti, con riferimento a ciascun ufficio elettorale di sezione, per un nome (prima era stabilito che si votasse per due nomi) e che siano proclamati eletti coloro che abbiano ottenuto il maggior numero di voti e, a parità di voti, che sia proclamato eletto il più anziano di età.

Uffici Comunali